Poble Espanyol

Realizzato per l’Esposizione Internazionale del 1929, il Popolo Spagnolo (Poble Espanyol) è uno spazio attraente, che ricostruisce i più bei angoli di paesi spagnoli.

Ideato come un autentico paesino di 49.000 metri quadrati, ubicato  nel cuore di Barcellona, il Poble Espanyol ricostruisce 117 edifici, strade e piazze spagnole.

Una passaggiata per il Poble

Il Poble Espanyol offre ai suoi visitatori la possibilità di contemplare differenti tipi di architettura popolare, che si realizzano in funzione della climatologia e delle risorse di vari luoghi. In tal modo è possibile contemplare case signorili, palazzi, edifici religiosi, piazze e bellissime stradine, che mostrano la bellezza occulta della Spagna.

Oltre all’evidente fascino architettonico delle installazioni, il paese dispone di più di quaranta laboratori artigianali

Un paese a portata di mano

Il Poble Espanyol fu costruito in soli tre mesi, con l’intenzione di essere distrutto dopo l’Esposizione Universale, sei mesi dopo. Il suo grande successo urbanistico riuscì a salvarlo dalla sua sicura distruzione e, attualmente, più di 80 anni dopo, continua ad affascinare chiunque lo visiti.

La visita del Poble Espanyol assicura un giorno di svago molto speciale, lontano dal traffico e dalla fretta della città e, pertanto, la sua visita è più che raccomandabile.

Orario

Lunedì: dalle 9:00 alle 20:00.
Martedì, mercoledì, giovedì e domenica: dalle 9:00 alle 24:00.
Venerdì: dalle 9:00 alle 15:00.
Sabato: dalle 9:00 alle 16:00.

Prezzo

Adulti: 14€.
Bambini, fra i 4 e i 12 anni: 7€.
Studenti: 10,50€.
Ingresso serale: 7€.
Minori di 4 anni: ingresso gratuito.

Trasporto

Metro: Espanya, linee 1 e 3.
Autobus: linee 13, 23 y 150.
Ferrovie Catalanes FGC, fermata Espanya.