Fondazione Joan Miró

Fondazione Joan Miró

La Fondazione Joan Miró fu creata nel 1975, come spazio di riferimento e dell’opera di Miró e di diffusione dell'arte moderna. Oggi è uno dei tre musei più visitati di Barcellona.

La Fondazione Joan Miró fu creata nel 1975, come spazio di riferimento dell’opera di Miró. Dopo la prima grande esposizione di Miró a Barcellona nel 1968, si decise di creare un centro espositivo interattivo, per incentivare la conoscenza e diffusione dell’arte contemporanea.

Percorso espositivo

Attualmente la collezione della Fondazione Joan Miró è composta da più di 14.000 pezzi, fra cui dipinti, sculture, ceramiche e disegni.

Oltre alle opere di Miró, il museo espone anche le opere di Marguerite e Aimé Maeght, Pierre Matisse, Manuel de Muga, Josep Lluís Sert, Francesc Farreras, Josep Royo, Gérald Cramer e David Fernández Miró, nipote dell’artista.

Se ti piace Miró

La Fondazione Joan Miró è un museo che focalizza la sua attenzione su Miró. Se conviene o meno visitare questo museo, dipende dai gusti dello spettatore!

Orario

Martedì, mercoledì e venerdì: dalle 10:00 alle 18:00 (da novembre a marzo) e dalle 10:00 alle 20:00 (da aprile ad ottobre).
Giovedì: dalle 10:00 alle 21:00.
Sabato: dalle 10:00 alle 20:00.
Domenica e festivi: dalle 10:00 alle 15:00.
Chiuso: lunedì non festivi.

Prezzo

Adulti: 12€.
Studenti e maggiori di 65 anni: 7€.
Minori di 15 anni e disoccupati: ingresso gratuito.
Ingresso gratuito con Articket.

Trasporto

Autobus: linee 55 e 150.
Funicolare: Paral·lel - Parc de Montjuïc.